Come prendersi cura delle proprie articolazioni    chiama gratis Il Marchio Fiducia Federcomin

 

Accedi o registrati

 

 Sei in : Home > Articoli >come Prendersi Cura Delle Proprie Articolazioni

.:Categorie Prodotti
Alimentazione
Anticellulite
Aromaterapia
Bellezza Donna
Bellezza Uomo
Bimbo E Mamma
Capelli
Cura Del Corpo
Dimagranti
Erbe The Tisane Spezie
Fanghi Guam
Fiori Di Bach E Essenze
Idee Regalo
Integratori
Integratori Sport
Macerati Glicerinati
Oligoterapia
Profumi Per Ambiente
Scontatissimi
Solari
Tinture Madri
Trucco
.:Informazioni
Altri Articoli | Segnala a un amico

Come prendersi cura delle proprie articolazioni

di elisa (contatti@tuttoerbe.com)

I dolori articolari sono un fastidioso problema che interessa molti individui della popolazione senza distinzione di sesso o età. Si manifestano attraverso dolori alle giunture nelle braccia o alle gambe e possono essere originati da diverse cause:
può succedere che chi pratica sport in maniera agonistica o semi agonistica ecceda nelle proprie attività, provocando un’infiammazione alle articolazioni poste sotto sforzo. Se chi pratica sport è una persona oltre i quarant’anni, bisogna considerare anche che l’organismo risponde in maniera diversa alle sollecitazioni esterne.
Con l’avanzare dell’età arrivano anche i primi dolori articolari dovuti all’insorgere dell’artrite. Un problema che colpisce quasi tutti gli individui e che si manifesta gradualmente. L’artrite consiste nel deterioramento del tessuto cartilaginoso delle articolazioni, provocando così la frizione di tessuti nervosi e dei capi ossei.
Ad influire sulla salute delle nostre articolazioni possono esserci anche le cattive abitudini. La postura errata è una delle cause principali, ma non l’unica: svolgere una vita troppo sedentaria (così come l’attività fisica eccessiva) può portare ad un’innaturale deformazione dei tessuti dell’organismo e quindi a dolori articolari e muscolari, senza considerare i problemi legati alla cattiva circolazione sanguigna.
Come aiutare l’organismo contro i dolori articolari:
fondamentale mantenere il corpo in movimento, anche attraverso attività come lo yoga, in grado di allenare le articolazioni e mantenerle giovani. Importantissima è l’alimentazione: non bisogna esagerare con gli alimenti ricchi di acidi grassi, come i latticini o le carni rosse, oppure con i pomodori, le patate, i peperoni e le melanzane, tutti alimenti che contribuiscono in maniera negativa alla salute delle articolazioni.
Una soluzione importante è offerta dagli integratori naturali a base di alcune piante officinale che contribuiscono positivamente alla salute delle articolazioni e a contrastare i dolori
Le piante officinali e le sostanze naturali che fanno bene alle articolazionEsistono piante che hanno effetti lenitivi sulle articolazioni e degli estratti naturali che favoriscono il mantenimento in salute della cartilagine.
L’Aloe Vera è un toccasana, non solo per le articolazioni, ma per tutto l’organismo. Le sue proprietà lenitive agiscono positivamente sui dolori articolari e muscolari, specie quelli legati alla colonna vertebrale.
L’Artiglio del Diavolo è una pianta che deve il suo nome ai petali duri e uncinati, sviluppati come difesa contro gli animali. In fitoterapia è utilizzata per favorire la funzionalità articolare.
La Glucosamina è una sostanza presente nei gusci dei crostaci e dei molluschi (da cui viene estratta) ed è una componente essenziale nella cartilagine articolare dell’organismo umano. È indispensabile per la buona salute delle cartilagini e per la prevenzione di malattie ossee.

 
 
chiama gratis
Euro0,00
Scontato Euro0,00
> Altre offerte Acquista>>
.:Servizi
pagementi su Tuttoerbe.com
 
 
| Home | Iscriviti | Chi Siamo | Contattaci | Carrello | Mappa | Segnalato | Aiuto |
 
   
Spedizioni con:
Certificato da:
Presente su TrovaPrezzi Presente su ShoppyDoo
Erboristeria online Fusco Elisa, con sede legale in via Michele Barrera, 1, Telese terme (BN),
REA N. BN-123979, PARTITA IVA 03615031212